INFORMATIVA PRIVACY CURRICULUM (ART.13 REG.UE 679/16)

                   

Egr. Sig./Sig.ra,

La informiamo, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE, che i dati personali da Lei forniti alla scrivente azienda vengono sottoposti al trattamento previsto dalla medesima legge. Rammentiamo che per trattamento s’intende qualunque operazione o complesso di operazioni, svolti con o senza ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati, concernenti la raccolta, la registrazione, la consultazione, l’organizzazione, la conservazione, l’elaborazione, la modificazione, la selezione, l’estrazione, il raffronto, l’utilizzo, l’interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distruzione dei dati personali dell’interessato

Finalità del trattamento

I dati personali raccolti presso l’interessato, sono trattati ed utilizzati per dar seguito alla richiesta dell’Interessato e più precisamente per procedere alla verifica dei presupposti per l’assunzione e/o per l’avvio di una collaborazione.

Modalità di raccolta

La raccolta dei dati personali dell’interessato potrà avvenire a seguito di ricezione a mezzo posta, e-mail, consegna diretta, web form, ovvero con qualunque altro mezzo di comunicazione, delle informazioni relative alle esperienze professionali e di studio del candidato (Curriculum Vitae, di seguito C.V.).

La ricezione del C.V. potrà avvenire a seguito di invio spontaneo o in risposta ad annuncio di ricerca e selezione del personale da parte della scrivente.

Ulteriori dati personali potranno essere successivamente raccolti presso l’interessato durante il colloquio che saranno raccolti in un’apposita scheda di valutazione che verrà conservata unitamente ai curricula con i medesimi tempi di conservazione.

Trattandosi di un settore di servizi caratterizzato da un altissimo turn over e interscambio di risorse, vengono previsti anche dei tempi di conservazione dei dati più lunghi di quanto ordinariamente previsto; questo modus operanti garantisce una maggiore efficacia nel caso in cui si liberi una posizione in quanto l’azienda, avendo già a disposizione i curricula e le schede di valutazione acquisite in precedenti colloqui, può procedere più celermente all’ identificazione della risorsa necessaria; tale prolungamento dei tempi di conservazione è comunque soggetto ad un suo consenso specifico (Il mancato conferimento di questo consenso non avrà alcuna conseguenza sull’esito della selezione ma il tempo di conservazione verrà ridotto a 12 mesi).

1)Se il CV perviene in risposta ad annuncio di ricerca e selezione del personale da parte della scrivente, saranno valutate da VEMAR SAS solo le candidature in possesso dei requisiti per un'intervista di valutazione.

I dati relativi alle figure intervistate, o in ogni modo valutate come interessanti anche per future opportunità, potranno venir trattati da VEMAR SAS previo consenso al trattamento dell'interessato, che avverrà contestualmente al primo contatto.

I dati personali potranno essere inseriti dagli incaricati autorizzati a tale funzione negli archivi di VEMAR SAS, sia in formato cartaceo che in formato elettronico: tali dati saranno conservati per 60 mesi (o 12 in caso di mancato consenso)

Trascorso questo periodo saranno distrutti.

2) Se i dati personali sono forniti dall'interessato spontaneamente, quindi non in risposta ad alcuna inserzione o annuncio, nel caso in cui la candidatura non fosse di interesse dell'azienda il Curriculum presentato verrà distrutto nell'immediato.

Al contrario se fosse di interesse per VEMAR SAS, l'ufficio preposto alla valutazione delle candidature, al primo contatto con l'interessato dovrà fornire un'informativa e ottenere il consenso al trattamento dall'interessato, per le finalità sopra descritte. Il tempo massimo di conservazione dei CV di interesse dell'azienda è di massimo 60 mesi (o 12 in caso mancato consenso) dalla data di ricezione

A tale scadenza, i Curricula verranno distrutti.

Obbligatorietà del conferimento dei dati e consenso

Il conferimento dei dati è facoltativo ed è rimesso alla volontà del candidato presentare il proprio curriculum vitae. Per quanto concerne i dati successivamente ed eventualmente richiesti dal Titolare, il mancato conferimento comporta l’impossibilità di procedere alla verifica dei presupposti per l’assunzione e/o per l’avvio della collaborazione e quindi all’eventuale instaurazione del rapporto di lavoro con il Titolare.

Il consenso al trattamento non è necessario ai sensi del Reg. 2016/679, in quanto il trattamento riguarda dati contenuti nei curricula spontaneamente trasmessi dagli Interessati ai fini dell’eventuale instaurazione di un rapporto di lavoro/collaborazione. Altrettanto per gli eventuali dati sensibili trasmessi con le stesse modalità dall’Interessato, per i quali il consenso è escluso ai sensi della medesima normativa.

Verrà richiesto al candidato un consenso specifico al trattamento dati e per eventuali ulteriori finalità al momento della convocazione per un colloquio.

Natura dei dati personali

La raccolta riguarderà solo i dati comuni, compresa la fotografia a corredo del C.V., pertanto il candidato non sarà tenuto ad indicare quelli c.d. particolari, così come qualificati dall’art. 9 del Reg. 2016/679 o sensibili, così come qualificati dal d.lgs 196/2003 (ad esempio lo stato di salute).

Si fa salva l’ipotesi in cui i dati in parola debbano essere conosciuti in ragione dell’instaurazione del rapporto di lavoro, con particolare riferimento all’eventuale appartenenza dell’Interessato alle categorie protette e alle eventuali visite mediche pre-assuntive.

Modalità di trattamento

Il trattamento dei dati personali raccolti con le modalità sopra descritte sarà effettuato con modalità sia manuali che elettroniche e sarà improntato alla garanzia della massima sicurezza al fine di proteggere i diritti e le libertà dell’interessato. In particolare, non saranno effettuati trattamenti che consistano in processi decisionali automatizzati sui dati trattati.

Comunicazione e diffusione dei dati personali

I dati raccolti non sono soggetti a diffusione. Oltre al Titolare del Trattamento, potranno venire a conoscenza dei Suoi dati i soggetti incaricati del trattamento coinvolti nelle operazioni di valutazione e selezione delle candidature.

Relativamente ai dati medesimi, l’interessato può esercitare i diritti previsti dagli artt. 15 (accesso), 16 (rettifica), 17 (cancellazione), 18 (limitazione), 20 (portabilità) e 21 (opposizione) come previsto dal Regolamento UE 679/2016.

Potrà in qualsiasi momento esercitare i diritti inviando una raccomandata a.r. a:

  • Vemar di Antonello Ventre & C. S.a.s. con sede legale in Via G. Fortunato, 59/61 – 85050 – Paterno (PZ), oppure una e-mail all’indirizzo XXXXXXXXXXXXXXX

Titolare e Responsabile

Vemar di Antonello Ventre & C. S.a.s. con sede legale in Via G. Fortunato, 59/61 – 85050 – Paterno (PZ) e P.IVA 00825000763. L’elenco aggiornato dei responsabili e degli incaricati al trattamento è custodito presso la sede legale del Titolare del trattamento.